Piazzetta Genoese Zerbi

La memoria ritrovata dell’Unità d’Italia

Condividi

È questa una piccola piazza ombrosa e intima, incastonata nel cuore del centro storico come un gioiello, fra il Duomo e il Lungomare, dedicata al marchese Federico Genoese Zerbi.

Piazzetta Genoese Zerbi

La famiglia Zerbi

Ma, esattamente, a chi è dedicata questa accogliente piazza? L’antico casato Zerbi, di origine salernitana, ha dato i natali nel corso dei secoli a illustri professionisti e intellettuali che hanno animato la vita politica reggina. Federico, fervente patriota, nel 1847 fu tra gli animatori della rivolta antiborbonica per la quale venne arrestato e condannato a morte.

LO SAPEVI CHE?

Federico Genoese Zerbi viene ricordato dai reggini con l’appellativo di “benefattore”. Il nobile, morendo, fece redigere un testamento nel quale lasciò in eredità gran parte dei suoi averi alla città a patto che ne venissero ricavate opere di pubblica utilità. Furono costruiti così scuole, asili e un moderno acquedotto.

Un luogo da vivere

Al centro della piazza vi è una statua che rappresenta lo stesso Federico Genoese Zerbi ed è opera dello scultore Giovanni Rocco Larussa, circondata da ombrose palme e panchine su cui frescheggiare. Del tutto ristrutturata nel 2014, ora la piazzetta risulta finalmente pavimentata e ampliata.

38.10676620168,15.641248226166
Dove
Piazza Zerbi

Piazza Genoese, 89127
Reggio Calabria RC

Mappa