La vita spirituale del reggino

Una esperienza dello spirito lunga millenni

Lo spirito religioso della zona di Reggio Calabria si è sviluppato amalgamando antichissimi culti politeisti, la cultura Greca del Sud Mediterraneo, l’Egitto, e quella delle civiltà insulari come quella minoica proveniente da Creta. Una sedimentazione che ha unito le diverse credenze, tradizioni e filosofie in una spiritualità che, nel mondo contemporaneo, esprime ancora una forza ancestrale e coinvolgente.

Processione della Madonna di Polsi

Il Cammino di Polsi, cuore dell'Aspromonte

Per molti secoli appartenente al rito greco, la chiesa del Santuario della Madonna di Polsi fa capo alla diocesi di Gerace-Locri e si trova ad un’altezza di 862 metri sopra il livello del mare. È meta di un sentito pellegrinaggio che ogni anno, tra marzo e ottobre, porta migliaia di fedeli dalla Calabria e dalla Sicilia tra i sentieri che si addentrano dallo Jonio e dal Tirreno fra la lussureggiante vegetazione aspromontana.

Leggi di più
Processione della Madonna della Consolazione Reggio Calabria

La festa della Madonna della Consolazione

La Festa della Madonna della Consolazione è l’evento religioso più sentito dai reggini, e celebra la compatrona della città. La celebrazione avviene in due momenti: la prima il secondo sabato del mese di settembre con la processione della Sacra Effigie, che viene portata dalla Basilica dell’Eremo alla Basilica Cattedrale. La seconda invece si tiene il martedì successivo e segue un percorso nel centro storico cittadino.

Leggi di più