Servizi e Didattica

Condividi

Servizi per le scuole

Sono previste visite guidate e attività didattiche per scolaresche su prenotazione.

Visite guidate

La visita guidata ha la durata di circa tre quarti d’ora ed è prevista per gruppi di massimo 25-30 persone; tra un gruppo e l’altro è necessario attendere circa 20-30 minuti. Le attività didattiche, ideate per bambini della scuola dell’infanzia e primaria e per ragazzi della scuola secondaria di primo grado sono previste per una classe alla volta (circa 20 allievi) ed includono anche la visita guidata; la durata prevista è di circa due ore. Oltre i percorsi previsti, è possibile programmare altre attività in accordo con il personale preposto alla didattica.

Pinacoteca Civica - Attività didattiche
Pinacoteca Civica - Attività didattiche

Attività didattiche

Attività per allievi della Scuola dell’infanzia e della scuola primaria

Obiettivi specifici
 

  • La valorizzazione del gioco: vivere il museo come spazio-gioco;
  • L’esplorazione e la ricerca: stimolare lo spirito di osservazione e arricchire le competenze espressive e creative;
  • La vita di relazione: imparare a stare in gruppo e condividere le attività da svolgere;
  • La lettura e la comprensione dell’opera d’arte: riconoscere gli elementi distintivi dell’evolversi della rappresentazione figurativa nei secoli.
     

Attività proposte:
 

Percorso 1 – “La bottega dell’artista”

Durante il percorso di visita alle collezioni esposte, i bambini osserveranno le varie tipologie di dipinti e scopriranno l’affascinante mondo di una bottega d’arte. Successivamente, si avvicineranno al mondo dei colori e impareranno a conoscerli; saranno avviati a distinguere i colori primari da quelli secondari attraverso un gioco. Infine, i bambini, assisteranno alla “magia” dei colori sperimentando direttamente con le tempere come dalla mescolanza dei tre colori primari si ottengono tutti gli altri colori.
 

Percorso 2 – “A caccia dell’animale”

Durante il percorso di visita alle collezioni esposte, si faranno notare ai bambini gli animali presenti nelle opere che dovranno essere successivamente individuati dai bambini sotto forma di “caccia al tesoro”. Si partirà dalle opere più antiche, fino ad arrivare alle contemporanee; in questo modo i bambini cercheranno di ricordare gli animali che hanno incontrato nei dipinti e li individueranno nell’apposita scheda. In seguito ogni bambino disegnerà e colorerà l’animale preferito. Il disegno realizzato sarà ritagliato ed incollato su cartoncino. Colui che avrà ricordato e scritto tutti gli animali al posto giusto, vincerà la “caccia” e riceverà una sorpresa.
 

Percorso 3 – “C’era una volta il colore…”

Durante il percorso di visita alle collezioni esposte, si racconterà come è cambiata la preparazione dei colori durante i secoli, illustrando la tipologia e la provenienza dei pigmenti e dei leganti utilizzati. Successivamente i bambini sperimenteranno come creare i colori utilizzando essenze vegetali e polveri e realizzeranno un’opera con le tinte così prodotte.
 

Attività per allievi della scuola primaria II ciclo e scuola secondaria I grado

Obiettivi specifici
 

  • Avvicinarsi alla lettura delle opere d’arte, individuando alcuni elementi di base della comunicazione iconica (rapporti tra immagini, gesti e movimenti, proporzioni, forme, colori, espressioni, contesti) per cogliere il senso di un testo visivo;
  • Stimolare lo spirito di osservazione, la sensibilità e le emozioni, arricchendo le competenze espressive e creative;
  • Saper delineare il progetto di un elaborato grafico;
  • Avviarsi all’uso narrativo delle immagini utilizzando vari codici espressivi (fumetto, sequenza).
     

Attività proposte:
 

Percorso 4 – “L’opera d’arte racconta… il mito in Pinacoteca”

Durante il percorso di visita si analizzerà in maniera più dettagliata un’opera che raffigura un mito classico. Dopo un’attenta descrizione, i bambini, in una sala della Pinacoteca, daranno una loro interpretazione provando a raccontare il mito mediante sequenze grafico – pittoriche.
 

Percorso 5 – “Dietro un dipinto… la nostra Storia”

Obiettivo specifico: Conoscere la storia del proprio luogo d’origine e dei personaggi che hanno contribuito a scriverla e le vicende che hanno condotto alla realtà in cui viviamo, consente di mettere in relazione il presente con il passato. Il percorso prenderà in esame la storia di Reggio Calabria, facendo un excursus dalla sua fondazione fino all’età risorgimentale, soffermandosi in particolar modo ai moti reggini insurrezionali del 1847- 1848 e mettendo in risalto gli uomini che hanno favorito lo sviluppo di un’idea di patria più ampia che ha condotto alla nascita di uno stato nazionale. A tal fine, i ragazzi durante il percorso, avranno modo di osservare i ritratti dei patrioti e in seguito, procederanno alla raffigurazione di uno dei compagni di classe, facendolo diventare un personaggio storico per un giorno. Il lavoro sarà eseguito su cartoncino con un’apposita cornice, come una vera e propria opera d’arte.

Servizi

Sala Conferenze

La Pinacoteca civica è dotata di una saletta conferenze da n. 24 posti e n. 3 posti per relatori, che include le seguenti attrezzature:

  • PC portatile collegato a rete internet e predisposto per le proiezioni di files audio-video su monitor o telo proiezione
  • Televisore LCD
  • Proiettore Optoma modello FX5200
  • Schermo per proiezioni motorizzato
  • Impianto audio mixer con 2 casse
  • Lettore DVD con sistema home theatre
  • 2 microfoni da tavolo

Spazi per esposizioni temporanee

È utilizzabile per esposizioni temporanee, l’atrio della Pinacoteca situato a piano terra. Le mostre da allestire nell’atrio di ingresso o eventualmente in spazi dedicati all’interno delle sale espositive sono realizzabili previa valutazione del progetto scientifico delle stesse rispetto alla coerenza dell’iniziativa con le collezioni esposte e con le finalità della Pinacoteca a cura del Responsabile del Servizio.