Il panorama dall'Arena dello Stretto

Un teatro moderno, una tradizione antica

Costruita dove un tempo sorgeva il Molo di Porto Salvo, distrutto dal terremoto del 1908, l’Arena dello Stretto è un teatro moderno che si ispira fortemente all’antica tradizione magnogreca del teatro arena. Con vista sullo Stretto di Messina e sul Lungomare Falcomatà, l’Arena dello Stretto è sede di manifestazioni e spettacoli estivi di grandissimo fascino.

Ultimo aggiornamento
Tempo di lettura
3 min.
Condividi
Arena dello Stretto

La bellezza che affaccia sul mare

L’Arena offre un panorama unico sullo Stretto e sulla Sicilia. Dedicata al senatore Ciccio Franco ospita tantissimi eventi nazionali e internazionali. Al suo vertice, quasi in acqua, svetta un Cippo Marmoreo costruito dal Bonfiglio e dedicato a Vittorio Emanuele III, in quanto il Molo di Porto Salvo fu il primo luogo italiano in cui si recò subito dopo essere stato proclamato Re. Pur essendo stata costruita nel XX secolo, l’Arena presenta tutti gli stilemi dell’architettura teatrale di stampo greco.

LO SAPEVI CHE?

La statua in bronzo al centro del Cippo Marmoreo, opera dello scultore messinese Bonfiglio (1932), raffigura la dea Athena Promachos, che difende tutta la città di Reggio.

Un grande luogo d’incontro per la Cultura

Molti eventi importanti si svolgono in questa Arena, dalla rassegna cinematografica del Reggio Calabria Film Fest, agli eventi legati alla moda come il Festival “Tesori del Mediterraneo”, alle manifestazioni musicali e teatrali della stagione estiva cittadina, fino ad arrivare alla festa dell’Accademia delle Belle Arti, detta Solstizio d’Estate.

Dove
Arena dello Stretto

Lungomare Falcomatà, 89123
Reggio Calabria

Mappa