Piazza Italia

La sede dei palazzi delle Istituzioni

Condividi

Piazza Vittorio Emanuele II è il vero nome della piazza, ma tutti i reggini la conoscono meglio come Piazza Italia per il monumento all'Italia che lì sorge al centro e che da 140 anni ne caratterizza la denominazione popolare. E’ la piazza più importante di Reggio Calabria, il cuore politico-amministrativo del territorio reggino. Ha una pianta di forma quadrata, con il lato sud orientale che apre sul Corso Garibaldi e su di essa si affacciano i più importanti edifici istituzionali. Anticamente era nota anche come Tocco piccolo.

Piazza Italia Reggio Calabria

Un tributo all’Italia

Il monumento all'Unità d'Italia sorge al centro di piazza Vittorio Emanuele II ed è opera dello scultore Rocco Larussa del 1868. Il monumento è costituito da una statua marmorea che rappresenta l'Italia turrita mentre esorta i suoi figli, con in mano la spada, a spezzare le catene di Roma e Venezia per fare l'unità nazionale. Il monumento è posto a ricordo dei martiri del 2 settembre 1847, caduti insieme a molti altri martiri che si ribellarono ai regnanti Borboni. La statua, in marmo bianco di Carrara, è alta tre metri.

LO SAPEVI CHE?

In piazza Italia si trova l’ipogeo, scavo archeologico di grande interesse.

 

I palazzi delle Istituzioni

Quasi tutti i palazzi che insistono sulla piazza ospitano un’amministrazione e o un’istituzione della città. In particolare sulle direttrici ortogonali sorgono: Palazzo San Giorgio, sede del municipio, Palazzo del Governo, sede della Prefettura, Palazzo Corrado Alvaro, sede della Città Metropolitana, il Teatro Francesco Cilea e il Palazzo del Banco di Napoli.

La piazza come specchio della storia

Nel corso dei secoli Piazza Italia ha avuto numerose denominazioni. Nel XIX secolo, tra il 1810 e il 1860, la piazza ha alternato ben sette denominazioni, delle quali tre attribuite dal popolo: prima piazza della Cattolica (legata alla presenza dell'omonima chiesa); poi Re Gioacchino, in onore del re di Napoli Gioacchino Murat, per il quale venne eretto anche un obelisco; durante la Restaurazione, venne chiamata piazza dei Gigli, con riferimento all'allora famiglia reale dei Borboni, in onore dei quali, nel 1828, venne eretto un monumento dedicato a Ferdinando I Re delle Due Sicilie. Con l'ingresso in città di Giuseppe Garibaldi e l'unificazione dell'Italia, nel 1860 la statua borbonica venne abbattuta e la piazza venne intitolata a Vittorio Emanuele II re del nuovo Regno d'Italia

38.108826450689,15.64413245
Dove
Piazza Italia

Piazza Italia, 89121
Reggio Calabria

Mappa