Palazzo Corrado Alvaro

La splendida sede della Città Metropolitana

Condividi

Progettato da Gaetano Spinelli e Camillo Autore nel 1920, Palazzo Corrado Alvaro è un monumento di particolare rilievo storico-artistico, non solo per via della sua magnificente architettura umbertina, ma anche perché custodisce al suo interno opere d’arte di notevole interesse.

Uno scrigno pieno di tesori

A partire dal maestoso scalone, impreziosito da un’ara di epoca romana, gli interni di Palazzo Corrado Alvaro sono sorprendenti. Nell’androne sono conservate alcune opere dello scultore Panetta e dell’artista Francesco Jerace, mentre nella Sala del Consiglio sono raffigurate alcune scene di storia reggina: una grande pala marmorea ad opera di Alessandro Monteleone ritrae i Martiri di Gerace, lo sbarco di Garibaldi e la difesa di Reggio, mentre due grandi mosaici realizzati da Alfredo Mori rappresentano il miracolo di San Paolo, la colonna ardente e la partecipazione alle Crociate dei nobili reggini.

L’ufficio del Sindaco e il Salone Rosso

Nell’ufficio del Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria sono conservati: una grande tela di Giuseppe Benessai del 1869 intitolata La raccolta del grano, un olio su tela di Domenico Augimeni denominato I Contadini e una testa di marmo di donna dormiente di Francesco Panetta. Sul soffitto dell’elegante Salone Rosso campeggia un enorme affresco con l’allegoria del fenomeno della Fata Morgana, opera dell’artista Galante.

38.109051868559,15.643348395824
Dove
Palazzo Corrado Alvaro

Via S. Francesco di Sales 3, 89125
Reggio Calabria RC

Mappa